Il Comune di Brescia cambia strategia per recuperare i soldi delle multe emesse dalla Polizia Locale e non pagate. Dal primo aprile sarà l’Agenzia delle Entrate ad occuparsi della riscossione di queste sanzioni che per la Loggia rappresentano un mancato incasso di 9 milioni di euro all’anno.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata