Il Tar boccia il piano della Regione per la gestione dei cinghiali in provincia di Brescia. Dopo la sospensiva, i giudici amministrativi accolgono gran parte del ricorso delle associazioni LAC e LAV.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata