“Abbiamo un bel dossier, lo abbiamo dimostrato, è stata un’anteprima di quello che sappiamo fare”. Lo ha detto il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, a margine del seminario in corso a Palazzo Reale con la Commissione di valutazione del Cio sulle candidature per le Olimpiadi del 2026. “Il governo non ha mai fatto mistero di essere al nostro fianco, oggi ci sarà il sottosegretario Giorgetti, che chiarirà ancora di più questa partita – ha aggiunto – È un impatto importante quello dei Giochi, abbiamo gli studi della Sapienza, della Bocconi, di ‘Ca Foscari, direi che è di qualche miliardo di euro perché poi abbiamo anche l’impatto indiretto. Direi che ormai ci siamo, la locomotiva è partita, non si ferma più, c’è il Governo, le Regioni, i Comuni e ci sono le comunità convinte di avere i Giochi. Non dimentichiamo infine il supporto del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che non ha fatto mistero di sostenere i Giochi”.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata