Lombardia La regione Lombardia ha stanziato 600 mila euro per il mantenimento dei roccoli in tre anni, dal 2019 al 2121, strutture di caccia che favoriscono il bracconaggio perché illegali, ma mantenuti perché assurdamente considerati  “impianti di rilevante interesse arboreo”. Il consigliere regionale Ferdinando Alberti definisce questo stanziamento uno “spreco”.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata