Traffico, smog e cantieri interrotti: la mobilità nel nord milanese è un’emergenza ignorata secondo Legambiente. E, dopo i presidi di marzo a Cormano e di aprile a Bollate, il coordinamento milanese dell’associazione prosegue la mobilitazione per fare sentire la propria voce e a tutela dell’ambiente e della salute. Il prossimo appuntamento sarà infatti a Paderno Dugnano mercoledì 8 maggio dalle 8, con un flashmob.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata