Vaiano Valle, un campo rom abusivo sorge da 15 anni in un’aia abbandonata tra montagne di rifiuti. Da capanne di fortuna a villette in muratura, nomadi sono solo nel nome e nel non pagamento delle imposte. Insorgono i cittadini.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata