Cremona Le associazioni ambientaliste confluite nel nuovo soggetto degli Stati generali dell’Ambiente e della Salute riportano quanto risulta dall’ iniziativa promossa a ridosso delle elezioni per conoscere, dai candidati del territorio in lista sia per le comunali che per le europee, la linea politica su urgenti temi ambientali. 14 punti che comprendono i temi della gestione dei rifiuti, della qualità dell’aria, dell’economia circolare, dell’abbandono delle fonti fossili, della mobilità sostenibile. Alle domande degli ambientalisti non tutti i candidati hanno risposto. I documenti prodotti sono consultabili online.

Susanna Grillo

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata