Cremona. E’ l’attività sportiva più inclusiva che ci sia: è il baskin, che integra e permette a persone con le abilità più diverse di giocare insieme ed esprimere al massimo le proprie capacità. Gli ingredienti principali? Entusiasmo, allegria, amicizia, impegno, agonismo, passione e spettacolo. Alla Rassegna nazionale del basket inclusivo, in corso a Cremona, si sono qualificate le nove squadre che hanno vinto i campionati ufficiali e vengono da ogni regione: dalla Sicilia alla Toscana, dalla Val d’Aosta alla Puglia.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata