Brescia La Provincia di Brescia ha espresso parere positivo, quindi dato l’autorizzazione per la seconda discarica (Edilquattro srl) che insisterà sul territorio ghedese, sul confine con Castenedolo che dovrebbe stoccare ben oltre 1milione di metri cubi di rifiuti. A pochi passi dalla già autorizzata e contestata discarica Inferno e dell’impianto di trattamento rifiuti in territorio castenedolese. Inoltre al comitato mamme di Castenedolo è arrivata una segnalazione anonima con video che testimoniano strane movimentazioni di terra nell’area in questione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata