Cremona Astensione di 24 ore, nella giornata di oggi, indetta dall’Unione delle Camere Penali italiane per denunciare le politiche distruttive sui temi dell’esecuzione penale e della detenzione in carcere. Anche la Camera Penale di Cremona e Crema aderisce  contro le politiche del governo, che vanno in direzione contraria rispetto alla Riforma dell’Ordinamento Penitenziario chiesta dalla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata