Il capogruppo della lega nord in Consiglio Comunale a Cremona, Alessandro Zagni, stamattina era presente al cimitero cittadino, per verificare se i lavori annunciati dall’amministrazione comunale in seguito alle sue segnalazioni, fatte anche via Facebook, sono davvero in fase di avvio. Il problema, segnalato da alcuni cittadini da tempo, riguarda in particolare il cattivo stato di un solaio, in parte crollato. Ma le criticità sono presenti in più punti, come gli stessi tecnici hanno potuto verificare. Un motivo in più, secondo Zagni, per avviare al più presto i lavori.

Non solo all’interno del cimitero: da tempo richiede un intervento di sistemazione anche la scalinata del cavalcavia, parzialmente chiusa per le condizioni strutturali e per i crolli di alcuni lastroni.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata