Con 2000 passi in più al giorno migliora la qualità del sonno

Una camminata al dì aiuta a dormire meglio, si associa a un sonno più lungo e più profondo, ovvero di migliore qualità. Sono sufficienti 2000 passi in più al giorno rispetto a quelli percorsi di solito, equivalenti a un percorso di circa un chilometro e mezzo. Lo rivela una ricerca condotta presso la Brandeis University, a Waltham/Boston, in Massachusetts e pubblicata sulla rivista Sleep Health.
Gli esperti hanno considerato un gruppo di persone che dormiva una media di 7 ore a notte ed a metà del campione hanno chiesto di aumentare i propri passi giornalieri di circa 2000 unità. L’intero campione ha indossato un contapassi. Qualità e quantità del sonno è stata misurata con questionari ad hoc.
È emerso che coloro che avevano aumentato di 2000 passi – pari a un percorso di poco più di un chilometro e mezzo – il proprio movimento medio giornaliero dormivano di più e meglio di chi non aveva mutato la propria routine fisica.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata