Ottobre è stato un mese di tristi conferme e amare novità per i viaggiatori lombardi sui convogli Trenord. Oltre a soppressioni, ritardi e guasti, a complicare la situazione si aggiungono il nuovo sistema tariffario STIBM e la relativa procedura per la richiesta di rimborso. Per questo l’associazione di consumatori Codici si mette a disposizione per aiutare i pendolari.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata