Piacenza Giovedì nero per i pendolari piacentini, con i convogli che all’alba dalle stazioni di Fiorenzuola e Piacenza sono partiti per Milano con ritardi superiori anche ai 20 minuti. A rendere ancora più difficile la situazione, la clamorosa protesta di alcuni viaggiatori in attesa alla stazione di Casalpusterlengo. Presto, dal 16 dicembre, saranno instradati 4 treni freccia alta velocità che consentiranno per alcune località piacentine verso Milano un guadagno di 14 minuti. 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata