Formavano la “banda dei quattro” ed erano dediti a rapinare Range Rover e altre vetture di grossa cilindrata, all’interno degli aeroporti di Malpensa e Linate. Grazie all’indagine denominata ‘Evoque’, cominciata lo scorso settembre in collaborazione con la Polizia Giudiziaria di Polaria Malpensa, i carabinieri del Nucleo Investigativo di Varese hanno arrestato due ladri seriali di auto di 41 e 45 anni. A loro, di origine albanese, i militari attribuiscono almeno 6 colpi, tra cui due furti in appartamento. Dai parcheggi degli scali avevano fatto sparire cinque Range Rover e una Jaguar. Dopo l’arresto di altri due componenti della banda, avvenuto a fine marzo, i carabinieri hanno chiuso il cerchio anche grazie alle immagini registrate dalle telecamere del sistema di videosorveglianza dei due scali. Le accuse nei loro confronti sono di furto aggravato, furto in abitazione, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip di Busto Arsizio.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata