Brescia E’ sceso nelle falde raggiungendo i 64 metri sotto terra. Il pcb ha invaso la discarica Vallosa di Passirano una vera e propria bomba ecologica. Non solo. Nella discarica si trova anche metallo oltre i limiti. Insomma un sito ampiamente pericoloso nonostante l’intervento di copertura attuato dal Comune come misura di prevenzione. Una questione scoperta grazie ad una diffida avviata da Legambiente Franciacorta alla Provincia e al Comune che ha posto i riflettori sulla relazione dell’arpa.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata