Brescia Sono pronti a procedere con una importante azione legale contro il progetto dei depuratori del Garda in programma a Gavardo e Montichiari. I comitati valsabbini annunciano una battaglia serrata contro un progetto che nasconderebbe, secondo loro, finalità economiche e non ambientali. Per dire no ai depuratori del Garda sul fiume Chiese, il tavolo delle associazioni che amano il fiume Chiese, il tavolo basta veleni , il comitato Gaia di Gavardo e alcuni circoli di Legambiente della zona est hanno organizzato, domenica 12 gennaio, due cortei che partiranno da Gavardo e Montichiari.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata