Cremona Una risposta a mezzo stampa seguita da una telefonata informale, circa una settimana fa, da parte dell’assessore Andrea Virgilio, sono state gli unici riscontri giunti al comitato promotore della petizione lanciata a novembre e che chiede, per viale Po a Cremona una nuova illuminazione. Un problema da tempo sentito, per cui l’assessore, ha accennato ad un piano per circa 200 mila euro, già pronto, che prevede la posa di due nuove linee a ridosso delle abitazioni, oltre ad una lampada aggiuntiva sui pali esistenti.  Il comitato però chiede al più presto un incontro ufficiale ed un confronto, e data la decorrenza dei termini previsti dal regolamento comunale, chiede che la questione venga a questo punto discussa in Consiglio. In attesa che dalle parole si passi ai fatti il quartiere sollecita anche una riflessione sulla vetustà dei pali, che risalgono a metà degli anni ‘70. L’incontro promesso al Comitato  si dovrebbe tenere a fine gennaio.

Susanna Grillo

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata