Brescia Una media di una vittima alla settimana se si tiene conto non solo dei morti sul lavoro ma anche di quelli colpiti nel tragitto tra casa e lavoro. Erano ormai dieci anni che non si registravano nel bresciano dati così allarmanti: nel 2019 le vittime sul lavoro sono state 26 su un totale di 997 in tutta Italia. Il bresciano si attesta al secondo posto dopo Roma di questa triste classifica. Gli infortuni sul lavoro, insomma, non si sono ridotti, ma anzi sono aumentati e nel bresciano si registrano due episodi ogni ora come media. Tanto che nel 2019, nei primi sette mesi sono stati denunciati 9.970 infortuni contro i 9.930 dello stesso periodo del 2018.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata