Nuovi indagati nell’inchiesta sull’incidente del Frecciarossa 1000 che il 6 febbraio scorso è deragliato a Ospedaletto Lodigiano provocando la morte di due macchinisti. In tutto 18 persone, tra cui anche l’amministratore delegato di Rfi, e due società.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata