Atterreranno nel pomeriggio all’aeroporto di Malpensa e poi andranno subito a Cremona i primi sanitari, 7 medici e 3 infermieri, in arrivo dalla Cina per contrastare la diffusione del Coronavirus in Lombardia. Lo ha affermato il vicepresidente della Regione, Fabrizio Sala, precisando che, nei prossimi giorni, dalla Cina arriveranno circa 300 tra medici e infermieri. Lo prevede il “ponte umanitario” che prende il via oggi tra Lombardia e Cina.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata