Sono arrivati grazie ad un volo umanitiario i 15 medici polacchi che andranno a dare aiuto ai colleghi degli Spedali Cvili di Brescia. Il personale sanitario è atterrato ieri all’aeroporto di Bergamo. Ad accoglierli la deputata bresciana Simona Bordonali e l’assessore regionale lombardo Fabio Rolfi. Ad oggi sono arrivati al Civile 30 medici e paramedici albanesi, 120 tra infermieri ed OSS, 40 medici e tra questi 13 specializzandi in anestesia e rianimazione, assunti dopo laurea abilitante da remoto resa possibile attraverso la delibera di Regione Lombardia.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata