A Bergamo, i contagiati da Coronavirus salgono a 3.760, facendo registrare un aumento di 344 casi rispetto a ieri, una crescita inferiore delle alle altre province maggiormente colpite.  Hanno preso servizio oggi 27 medici e 4 infermieri militari arrivati in aiuto al personale stremato dell’ospedale Papa Giovanni XXIII. Entro questa sera è prevista la conclusione dell’intervento mirato a incrementare del 10% la portata dell’ossigeno nell’impianto ospedaliero, che in questi giorni ha dovuto sopportare richieste ai massimi livelli per portata e velocità. La cisterna sarà rifornita periodicamente e il nuovo impianto entrerà immediatamente in funzione alla chiusura del cantiere. La Diocesi di Bergamo a messo a disposizione di medici e infermieri in prima linea 50 stanze in Seminario.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata