Le zone più sensibili e di maggior frequentazione della città di Cremona sono state sanificate, la scorsa notte. Partendo dagli spazi esterni dell’ospedale Maggiore, si è giunti nelle zone intorno a 21 farmacie, 26 esercizi di beni alimentari tra supermercati, panetterie, forni, gastronomie, 4 case di cura, cimitero, piazze e parchi, stazione ferroviaria. In azione cinque squadre di una ditta cittadina, la Sanatec, incaricata dal Comune che hanno irrorato oltre 7000 litri di ipoclorito di sodio 0,1%, una soluzione consigliata dal Ministero della Salute, come ha comunicato sulla sua pagina Facebook il sindaco Gianluca Galimberti. L’amministrazione comunale sta valutando la possibilità di ripetere questa operazione tra qualche giorno. Non è mai stata interrotta e continua la pulizia e il lavaggio di strade e marciapiedi in tutta la città.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata