“Che collegamento c’è fra lo scoppio dell’epidemia di Coronavirus in Lombardia e la pessima qualità dell’aria registrata in questa regione dallo scorso dicembre fino a metà febbraio? Che ruolo ha avuto, su questa tragedia mondiale, la stolta mancanza di politiche per tutelare l’aria che respiriamo?”

Ad interrogarsi sul possibile legame tra inquinamento dell’aria in Lombardia e difusione del Coronavirus è Anna Gerometta, presidente dell’Associazione “Cittadini per l’Aria”.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata