L’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, ha scritto ai prefetti lombardi chiedendo di far accertare e sanzionare anche alle Polizie locali le violazioni ai divieti di spostamento previsti dai decreti per l’emergenza Coronavirus. Nella missiva l’assessore chiede inoltre di attribuire la qualifica di agente di pubblica sicurezza ai militari dell’Esercito. Il documento assegna ai prefetti la pianificazione di impiego del personale, prevedendo appunto l’utilizzo di ‘tutte le componenti della stessa Amministrazione della pubblica sicurezza, con l’imprescindibile coinvolgimento delle Polizie municipali’.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata