Per l’economia e il lavoro la Lombardia è tutta zona rossa. Lo sostengono i segretari regionali della Lombardi di Cisl, Cgil e Uil, circa i provvedimenti che sta pensando il Governo per contrastare i danni provocati sull’economia dal coronavirus. Il Presidente dell’Inps Pasquale Tridico, sottolinea che sono allo studio strumenti di sostegno come la cassa integrazione in deroga, all’estensione della cig ordinaria e agli indennizzi per i lavoratori autonomi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata