Un 38enne è stato arrestato dai carabinieri a Borgonovo, nel piacentino. I militari sono stati avvertiti della presenza dell’uomo, che necessitava di cure, da personale sanitario intervenuto in suo soccorso, in strada. Il giovane rifiutava l’assistenza. Alla vista dei carabinieri, li ha pesantemente insultati e minacciate arrivando a spintonarli violentemente. Per lui, che si trovava lontano da casa senza un valido motivo, è scattata la denuncia per violazione ad un decreto ministeriale oltre che l’arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo si trova ai domiciliari.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata