Nonostante l’emergenza sanitaria legata al Coronavirus e il diffondersi esponenziale dei contagi, in particolare nel bresciano, c’è ancora chi trasgredisce alle regole. E’ il caso del titolare di una pizzeria a Bagnolo Mella, dove i Carabinieri di Verolanuova hanno effettuato una controllo trovando l’attività aperta, con due clienti al tavolo che stavano mangiando e bevendo. Il titolare, di origine egiziana, è stato denunciato per violazione delle disposizioni sanitarie, con conseguente chiusura dell’attività. Per i due avventori sono scattate le relative denunce previste dall’articolo 650 del codice penale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata