60 medici di base e pediatri di libera scelta dell’Ats Valpadana risultano attualmente in malattia. Tra di loro, 40 hanno contratto il Coronavirus o hanno un’infezione sospetta. Nel distretto di Cremona, i medici assenti sono 28, 17 Covid positivi e 5 sospetti, su un totale di 129. A Crema sono a casa 13 medici su 103 mentre a Mantova 12 su 269. Da questi dati emerge come i territori cremonese e cremaschi siano stati maggiormente colpiti dal virus rispetto alla vicina provincia di Mantova. Purtroppo, 2 medici non sono riusciti a vincere la battaglia contro il Coronavirus, come nel caso del dottor Franco Galli che prestava servizio a Medole, nel mantovano e Rosario Gentile medico a Pizzighettone, distretto di Cremona.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata