A seguito delle ultime disposizioni per contenere il contagio da coronavirus decise dal Governo il sindaco di Brescia Emilio Del Bono ha disposto la proroga della chiusura al pubblico, fino al 20 aprile, dei cimiteri comunali, dei mercati cittadini di ogni categoria merceologica, anche recintati e di tutti i parchi, giardini e aree verdi comunali che dispongono del servizio di apertura e chiusura. Sono vietate tutte le attività di vendita e di somministrazione all’interno di tutti i parchi che verranno chiusi. Saranno inoltre chiuse tutte le aree cani presenti nel territorio cittadino ed è ribadito il divieto di frequentare tutti i parchi e le aree aperte della città prive di ingressi. Verranno inoltre intensificati i controlli da parte della Polizia Locale per garantire il rispetto delle misure di contenimento previste dalle disposizioni in vigore.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata