L’università Statale di Milano ha diffuso le prime immagini al microscopio elettronico del virus Sars-Cov-2, isolato presso il Laboratorio di Malattie Infettive dal gruppo coordinato dai professori Massimo Galli e Gianguglielmo Zehender. In una delle foto pubblicate un occhio esperto può osservare “chiaramente, ad un ingrandimento di 30000X, le particelle virali di SARS-CoV-2, adese alle membrane sulla superficie e all’interno di cellule VERO E6 utilizzate per l’isolamento”, come fanno sapere dalla Statale. Una seconda immagine è la combinazione di due scatti, a diverso ingrandimento. L’intento è mostrare “le particelle virali con la tipica ultrastruttura caratterizzata dalla corona di glicoproteine superficiali”. Gli isolamenti sono stati ottenuti dai ricercatori Alessia Lai, Annalisa Bergna, Arianna Gabrieli e Maciej Tarkowski. Le osservazioni al microscopio elettronico e le immagini sono state realizzate e prodotte dalle dottoresse Antonella Tosoni e Beatrice Marchini.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata