Due giovani sono stati denunciati Denunciati per possesso di stupefacenti in violazione delle prescrizioni sul contenimento del COVID 19. I due sono stati sorpresi dagli agenti di una Volante della Polizia nei pressi della stazione ferroviaria di Cremona. Il 19enne e il 22enne non sono stati in grado di fornire valide motivazioni per il fatto di trovarsi fuori dalle loro abitazioni. Dagli accertamenti svolti nell’immediatezza, sono stati trovati entrambi in possesso di hashish, in parte oggetto di una precedente cessione dal 19enne verso il 22enne, mentre il primo aveva con sé anche 485 euro in contanti, frutto dello scambio avvenuto poco prima.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata