Cremona. Padre Pier Luigi Maccalli, missionario cremasco rapito in Niger il 17 settembre 2018, sarebbe vivo. E sarebbe vivo anche Nicola Chiacchio, rapito in Mali alcuni anni fa mentre viaggiava come turista.

A darne notizia è l’Avvenire, che parla di un breve video che sarebbe la prova dello stato di salute dei due uomini. Il video sarebbe stato girato nel nord del Mali pochi giorni fa e nel breve audio Padre Maccalli direbbe il suo nome, di essere di nazionalità italiana e la data: il 24 marzo. In un fermo immagine si vedono i due ostaggi, molto dimagriti, uno vicino all’alto. Il gruppo jihadista che ha contattato indirettamente il quotidiano non si sarebbe identificato.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata