Lombardia La lombardia dice “no” all’autorizzazione per l’avvio della sperimentazione dei test sierologici, come avvenuto in Veneto e in Emilia Romagna. Si tratta di una delle richieste rivolte alla Regione  dal presidente della Provincia di Brescia Samuele Alghisi, insieme ai presidenti di provincia di Bergamo Cremona e Mantova. Intanto un passo importante è stato fatto: la consegna di 321 mila mascherine alla provincia bresciana che, come richiesto da Alghisi, saranno distribuite dai sindaci a coloro che ne hanno la priorità. Un numero tuttavia insufficiente per una popolazione di quasi un milione  e 300 mila abitanti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata