Il sindacato Diccap-Sulpl ha scritto al presidente dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini per denunciare, per l’ennesima volta, le precarie condizioni di sicurezza nelle quali sono costretti a lavorare gli agenti della Polizia Locale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata