Castelvetro Piacentino e Cremona sono separati da un paio di chilometri e un ponte in ferro, una distanza che in realtà non esiste per molti residenti dei due comuni confinanti che però, ahimè, appartengono a Regioni diverse. Così l’impossibilità di superare il confine a causa del decreto ministeriale sta causando grande disagio nelle due comunità. Il punto 3. del Decreto del Presidente della Regione Emilia-Romagna n. 82 del 17/5/2020, ha già consentito lo spostamento dei cittadini residenti nei Comuni confinanti ma situati in Regioni diverse. Ora la richiesta di applicare lo stesso provvedimento è avanzata con forza al presidente Fontana, e la risposta non è ancora arrivata

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata