Cremona. Il mondo economico cremonese continua ad essere in grande sofferenza e le difficoltà sono sempre legate alla liquidità e all’accesso al credito. Passano i mesi, ma la situazione non cambia ed è sempre più pesante. Sentiamo il commento di Massimo Rivoltini, presidente di Confartigianato Cremona.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata