L’Osservatorio Cisl Lombardia ha fornito i dati relativi alla richiesta di cassa integrazione, salita alle stelle negli scorsi mesi di marzo e aprile per diversi settori. L’aumento rispetto al periodo osservato, cioè al primo trimestre del 2010, è del 55 %. Oltre 5800 i lavoratori che in provincia hanno fatto richiesta dell’ammortizzatore sociale, ma la preoccupazione guarda anche avanti, perché la crisi economica e l’emergenza non sono finite. C’è poi il problema dei pagamenti, che stanno andando troppo a rilento con grave danno per aziende e lavoratori.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata