E’ tornata la movida a Cremona, con assembramenti fuori da bar e ristoranti, con il mancato rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro e il mancato corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale. Molto attiva la locale, impegnata però anche nell’attività ordinaria, tra cui un complesso incidente. Dopo l’ultimo weekend affollato, gli abitanti del centro si lamentano per l’inciviltà dei giovani e gli esercenti, dopo mesi di chiusura e mancati incassi, chiedono più controlli.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata