Piacenza, raccolte 700 firme contro nuovo ospedale

Piacenza Dopo il via della Commissione consiliare 2, oggi , la variante al Piano sicurezza e coordinamento per il nuovo ospedale di Piacenza è approdata a palazzo gotico. L’area individuata per il nuovo nosocomio è la Farnesiana di fronte al carcere delle Novate, da 160mila metri quadrati. Il sindaco Patrizia Barbieri ha ricordato l’importanza di accelerare i tempi di realizzazione di un nosocomio che  sarà realizzato con i nuovi parametri imposti dalla pandemia da covid 19 che nel piacentino è stata particolarmente cruenta. Non mancano però le polemiche in città. Ad oggi infatti sono state raccolte  700 firme che chiedono una valorizzazione della medicina del territorio anziché la realizzazione ex novo del nosocomio. Il tema è quello di utilizzare la risorse promesse dalla Regione Emilia Romagna (160 milioni di euro) per recuperare strutture  già esistenti e favorire la medicina territoriale. Polemiche a parte però ciò che è certo e che trova tutti d’accordo è che le nuove realizzazioni dovranno necessariamente tener conto dei tempi attuali che stiamo vivendo.