Senza la fatica dei braccianti agricoli frutta, verdura e latticini non potrebbero stare sulle nostre tavole. Per questo, oggi, i lavoratori della terra organizzati da USB hanno scioperato per chiedere la regolarizzazione per tutti. A Cremona, la protesta è andata in scena, con una delegazione di lavoratori nel rispetto delle norme di sicurezza davanti alla Prefettura. Una cassa di frutta e verdura fresca è stata consegnata al Prefetto.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata