Brescia La prefettura di Brescia riparte con l’attività di controllo ambientale grazie alla task force istituita dal prefetto Atttilio Visconti. Dopo la triste parentesi Coronavirus, peraltro non ancora chiusa, si ricomincia ora con un altro filone di indagine relativo proprio l’emergenza sanitaria. Dopo un’ampia esperienza a Pavia e Lodi, il prefetto Visconti ha trasferito sul bresciano questo contrasto alla criminalità organizzata in difesa dell’ambiente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata