Legambiente: “Non sottovalutare inquinamento da traffico”

I dati raccolti durante il lockdown lo confermano: la riduzione misurata nelle emissioni di ossidi di azoto durante il periodo di lockdown (fino al 40%), sia notevole e interamente attribuibile alla riduzione del traffico (calato del 80% per quanto riguarda le autovetture, e del 50% per il trasporto commerciale). Legambiente Lombardia risponde all’Assessore Regionale Raffaele Cattaneo che ha annunciato di non voler considerare le attese restrizioni al traffico dei diesel euro 4, su cui stanno lavorando le altre regioni e le città del Nord Italia. Per continuare a respirare, anche in estate, in Lombardia è fondamentale portare avanti politiche di contenimento del traffico.