E’ stato confermato lo sciopero  di tutto il personale Ata, Docente e dell’Area della Dirigenza del Comparto istruzione e Ricerca proclamato dai sindacati per lunedì 8 giugno , a causa dei troppi problemi irrisolti e per la mancanza di risposte dal Ministero. Nel giorno in cui il Dl Scuola viene convertito in legge il mondo della scuola esprime ancora tutti i dubbi per i mancati investimenti, il problema annoso dei precari con lo slittamento del concorso straordinario.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata