85 comuni al lavoro per rendere operativa la riserva di Biosfera. Promossa dall’Unesco la Mab PoGrande dovrà far convergere i territori rivieraschi sull’ obbiettivo primario e comune della tutela ambientale, della biodiversità e della sostenibilità. Una linea su cui dovranno concentrarsi gli sforzi con attività concrete e coordinate.  Ieri tavolo di regia in collegamento video. Si partirà il 23 giugno da Piacenza.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata