Piacenza Manca una cabina di regia, una strategia condivisa sulla sicurezza dei trasporti pubblici. E’ questa la preoccupazione dei pendolari piacentini che ancora non sono rientrati al lavoro in presenza se non in minima percentuale ma che temono che la ripresa effettiva di settembre generi ulteriore caos sui treni.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata