Piacenza L’economia piacentina può ricevere un importante impulso dall’avvio delle opere pubbliche già in cantiere e finanziate ma che non sono mai partite. E’ questa la posizione di Cigl Cisl e Uil che sarà presentata il prossimo giovedì in occasione del tavolo per lo sviluppo, coordinato dalla Provincia, per far fronte all’emergenza economica dovuta al Covid.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata