Piacenza. I primi fine settimana turistici dopo la riapertura dei confini regionali sono stati caratterizzati da grande traffico, gare di velocità, presenza di numerosi motociclisti, inevitabili incidenti e i soliti, ormai cronici problemi legati all’incuria. L’importante arteria che collega Piacenza alla Liguria, passando per la Valtrebbia, infatti, non è per niente sicura, Servono sempre soluzioni urgenti a tutela degli utenti che ogni giorno percorrono questa strada. Sentiamo le parole di Gloria Zanardi, Consigliere Comunale di Piacenza.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata