Si è costituito in tempi rapidissimi il comitato “Bitumificio, no grazie” a Montirone, nel Bresciano. Obbiettivo è fermare il progetto di un maxi impianto  all’ex cava Betulla. Ieri un flash mob  ha visto la partecipazione di moltissime persone. A far scattare la mobilitazione il recente via libera della Provincia di Brescia  e l’avallo dell’Ats. A fianco del Comitato anche i comuni di Montirone e Borgosatollo. Oggi per il Comitato un nuovo incontro pubblico con il supporto di alcuni esperti per definire le prossime iniziative, dopo un confronto in giornata con il sindaco.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata